Laptop Apple MacBookAir 13,6″ 8 GB RAM 256 GB Azerty Francese M2 AZERTY

Laptop Apple MacBookAir 13,6″ 8 GB RAM 256 GB Azerty Francese M2 AZERTY

15 Visualizzazioni

1.444,90  Inc. IVA

Prezzo più basso negli ultimi 30 giorni: 1.506,30 

Disponibilità: 28 disponibili

🌲 1 prodotto acquistato = 1 albero piantato 🌲

S7178411_0

1.444,90  Inc. IVA

Prezzo più basso negli ultimi 30 giorni: 1.506,30 

Disponibilità: 28 disponibili

Garanzia 2 Anni
Spedizione ENTRO 24/48 ORE
Acquista ora
Aggiungi al carrello
👌 EAN: 0194253081234GTIN: 0194253081234 SKU: S7178411 Categorie: Tag:

Pubblicato il: 16/03/2024 alle 03:28

Ultima modifica il: 12/04/2024 alle 08:49

Descrizione del prodotto

Se sei un appassionato d’informatica ed elettronica, ti piace stare al passo con la più recente tecnologia senza lasciarti sfuggire nessun dettaglio, acquista Laptop Apple MacBookAir 13,6″ 8 GB RAM 256 GB Azerty Francese M2 AZERTY al miglior prezzo.

  • Colore: Argentato
  • Processore: M2
  • Prodotto plug-in: Sì
  • Tipo di presa: Spina EU
  • Tastiera: Azerty Francese
  • Risoluzione:
    • 4K Ultra HD
    • Full HD
  • Diagonale dello schermo (cm): 34,5 cm
  • Connettività:
    • Wi-Fi 6 GHz
    • Bluetooth
    • Wi-Fi
    • Bluetooth 5.0
  • Display: 13,6″
  • Memoria RAM: 8 GB RAM
  • Hard Disk:
    • 256 GB
    • 256 GB SSD
  • Caratteristiche:
    • Fotocamera frontale
    • HDR
    • Microfono integrato
    • Retroilluminato
    • 4 Altoparlanti
    • Lettore impronta digitale
    • Adattatore grafico integrato
  • Potenza: 30 W
  • Tecnologia:
    • LED
    • IPS
  • Frequenza: 50 – 60 Hz
  • Tipo:
    • Laptop
    • SSD
  • Brillante: 500 cd/m2
  • Voltaggio: 100 – 240 V
  • Non Include:
    • Tipo di unità ottica
    • Tastiera numerica
    • Connessione alla rete mobile
    • Adattatore grafico discreto
  • Schermo tattile: No
  • Precisione (umidità relativa): 0 % – 90 %
  • Durata approssimativa della batteria in riproduzione: 18 h
  • Certificato: Certificazione ENERGY STAR
  • Include: SSD x 1
  • Connessioni: Thunderbolt 3 x 2
  • Tipo di batteria: Litio Ion
  • Sistema Operativo: macOS Monterey
  • Nuclei:
    • 8 Nuclei
    • 16 Nuclei
Logo di Apple

Apple Inc. ([ˈæpəl]; pronuncia italiana [ˈɛppol], chiamata in precedenza Apple Computer e nota come Apple) è un'azienda multinazionale statunitense che produce sistemi operativi, smartphone, computer e dispositivi multimediali, con sede a Cupertino, in California. È considerata una delle società tecnologiche Big Tech, assieme ad Amazon, Google, Microsoft e Meta.La società fu fondata nel 1976 da Steve Jobs, Steve Wozniak e Ronald Wayne a Los Altos, nella Silicon Valley, in California, per sviluppare e vendere il personal computer Apple I di Wozniak, sebbene Wayne abbia venduto la sua quota nei dodici giorni successivi. Fu incorporata come Apple Computer Inc. nel gennaio 1977 e le vendite dei suoi computer, tra cui l'Apple II, crebbero rapidamente. Nel giro di pochi anni, Jobs e Wozniak avevano assunto uno staff di progettisti di computer e avevano una linea di produzione. Apple è diventata pubblica nel 1980 con un immediato successo finanziario. Nel corso degli anni, ha distribuito nuovi computer con interfacce grafiche innovative - come il Macintosh 128K nel 1984 - e gli annunci pubblicitari per i propri prodotti ricevettero ampi consensi dalla critica. Tuttavia, l'alto prezzo dei prodotti e la limitata libreria di applicazioni hanno causato problemi, così come le lotte di potere tra i dirigenti. Nel 1985, Wozniak lasciò Apple amichevolmente e rimase un impiegato onorario, mentre Jobs e altri si dimisero per fondare NeXT. Nel corso del tempo, Apple ha introdotto presso il grande pubblico numerose innovazioni nel campo dell'alta tecnologia e del design, applicate ai prodotti informatici. Dal 1º aprile 1976 al 3 gennaio 1977, era conosciuta come Apple Computer Company e dal 3 gennaio 1977 al 2007 come Apple Computer Inc.

Con l'espansione e l'evoluzione del mercato dei personal computer negli anni novanta, Apple ha perso quote di mercato a causa del duopolio a basso costo di Microsoft Windows sui cloni di PC Intel. Il consiglio di amministrazione assunse l'amministratore delegato Gil Amelio, per riabilitare la società in difficoltà finanziaria entro 500 giorni, rimodellandola con licenziamenti, ristrutturazione esecutiva e attenzione al prodotto. Nel 1997, Amelio portò Apple ad acquistare NeXT, risolvendo la strategia del sistema operativo disperatamente fallita e riportando Jobs in azienda. Jobs riguadagnò la posizione di comando, diventando amministratore delegato nel 2000. Apple tornò rapidamente alla redditività con la rivitalizzante campagna Think different (Pensa differente), e riuscì ricostruire il proprio status lanciando l'iMac nel 1998, aprendo la catena di negozi Apple Store nel 2001 e acquisendo numerose aziende per ampliare il portafoglio software. A gennaio 2007, Jobs ribattezzò la società Apple Inc., spostando la sua attenzione verso l'elettronica di consumo e lanciò l'iPhone con grande successo di critica e finanziario. Nell'agosto 2011, Jobs si dimise da amministratore delegato a causa di complicazioni di salute e fu susseguito da Tim Cook. Due mesi dopo, Jobs morì, segnando la fine di un'era per l'azienda. Nel giugno 2018 Jony Ive, capo progettista di Apple, lasciò l'azienda per mettersi in proprio, dichiarando che avrebbe lavorato con Apple come suo cliente principale.

Peso 2,406 kg
Dimensioni 28,8 × 37,8 × 9 cm
Marca

Recensioni

Valutazione 0,0 su 5
0,0 su 5 stelle (basato su 0 recensioni)
Eccellente0%
Molto buono0%
Medio0%
scadente0%
Terribile 0%

 

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Storia del prezzo

PRODOTTI CORRELATI

Torna all'inizio
Open chat
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao👋🏻!
Come possiamo aiutarti?